le vie dell’energia

Abbiamo il piacere di ospitare su “Le Ali di
Ermes” un intervento di Ruggero Moretto, studioso e divulgatore
di tre importanti discipline: la radionica, la radiestesia e il reiki. I
lettori interessati ad approfondire i temi trattati, possono visitare il
suo ottimo sito
www.biolifestyle.org/it
(disponibile
anche in lingua spagnola, inglese, francese e tedesca).



immagine tratta da

www.biolifestyle.org

Radionica, Radiestesia e Reiki

di Ruggero Moretto

 



La radionica


     E’ la scienza che studia le proprietà radioattive ed
energetiche delle onde di forma, che vengono realizzate ed utilizzate
mediante circuiti grafici su tavole disegnate.


     Partendo dal concetto, ormai consolidato nei millenni, che
i numeri non sono altro che una delle tante espressioni astratte, profonde
e filosofiche che l’uomo adotta ed ha adottato per cercare di comprendere
la sua vera natura originale e tutto ciò che lo circonda, e che di
conseguenza la geometria non è altro che la rappresentazione fisica di
dette espressioni matematiche o numeriche, possiamo dire che tramite la
radionica, che studia le onde di forma realizzate su circuiti grafici
mediante le suddette espressioni o formule elaborate dall’esperienza di
tutte queste scienze, è possibile attingere a forme di azione-pensiero e
di espressione tramite le radiazioni da loro sprigionate legate ad un dato
problema di cui noi necessitiamo una risposta in modo più diretto,
profondo e astratto, quindi di conseguenza a noi sconosciuto a livello
razionale.


     Queste forme di pensiero create e materializzate tramite
gli ideogrammi realizzati su circuiti grafici radionici ad onde di forma,
possono essere utilizzate ed incanalate mediante diversi metodi per i più
disparati utilizzi.


     Per ora mi limiterò a spiegare soltanto uno degli utilizzi
che questa scienza può offrirci a livello terapeutico e per riacquistare
il nostro benessere.


     Ultimamente si è riscoperto che nell’azione-pensiero
materializzato nei circuiti radionici, è possibile realizzare un serbatoio
energetico inesauribile di informazioni legate alla forma-pensiero stessa
dove possiamo attingerne le sue radiazioni anche come azione compensatoria
relativa ad ogni problematica in questione, apportandovi così equilibrio.


     Parlando sempre di forma-azione-pensiero, principio base
della radionica, giunge subito spontaneo che la sua azione risulterebbe
più mirata per quanto riguarda le problematiche di compensazione e
astratte che appartengono alla sfera mentale dell’individuo e che qui
potrebbero trovare le risposte più profonde e adeguate ad essa.


     Da qui è nata la MEDICINA DEL CARATTERE che ha realizzato
una nuova forma terapeutica chiamata “IDEODINAMICA” che illustrerò di
seguito.


IL CONCETTO DI ENERGIA
NELLA FORMA AZIONE-PENSIERO


     La scienza ufficiale contemporanea ci insegna oggi che ogni
cosa esistente e forma concepita (e in questo caso anche la
forma-azione-pensiero), è plasmata da un’energia o radiazioni in costante
movimento regolamentata da Leggi Cosmiche ben precise che sono ancora a
noi oggi sconosciute a livello razionale; migliaia e migliaia di atomi,
cellule e microparticelle invisibili che interagiscono tra loro, creano
ogni forma esistente nel globo e nello spazio con caratteristiche proprie
a seconda della risultante delle informazioni ricevute da ognuna e che a
loro volta interagiscono con i loro opposti o simili e così via…creando
continuamente poi quello che definiremo Universo.


     Quindi possiamo sviluppare il concetto che, se come detto
anche le forme azione-pensiero create e concretizzate fisicamente nei
circuiti radionici fanno parte della stessa energia definita Universale,
possono a loro volta cedere le loro particolari informazioni sotto forma
di radiazioni secondo le loro caratteristiche energetiche, di applicazione
in maniera autonoma e continuativa.

 

La
radiestesia  



Abate Alexis
Bouly

     “Radiestesia”

(
vedi
al capitolo “l’uso del pendolo” nel corso base di radionica e radiestesia)

è un termine coniato nel 1920 dall’abate francese Bouly e deriva dal
latino “Radíus ” (raggio) e dal greco ‘Aisthesis ” (sensazione). Il
radiestesista è quel soggetto capace di percepire, per mezzo di un
pendolo, biotensor o di una bacchetta rabdomantica, le vibrazioni di
stimoli e le radiazioni emesse a da cose, persone, animali, terreni, ecc…
    
Anticamente si chiamava la Rabdomanzia che veniva usata solo per la
ricerca delle fonti d’acqua o di metalli come l’oro. In seguito l’uomo si
accorse che radiazioni sono emesse, non solo da acqua e metalli, ma da
ogni forma di vita.


     Più tardi ci si rese conto che questa “risonanza” tra una
materia inorganica e la mente dell’uomo aveva una validità estensibile ad
ogni campo.



    
Da qui, la scelta del termine “Radiestesia” quale definizione per indicare
lo studio delle onde e delle vibrazioni” emesse da qualsiasi corpo.
    
La Radiestesia quindi è lo studio per la ricerca delle onde e delle
vibrazioni emesse da ogni corpo.
    
Come già detto gli strumenti “radiestesici” principali che il
“radiestesista” utilizza per tutti i tipi di ricerche sono pendoli di
cristallo di quarzo jalino (vedi foto), biotensor (vedi foto) e bacchette
rabdomantiche che servono come ausilio per percepire le vibrazioni e
radiazioni emesse da qualsiasi corpo e persone.
    
Gli usi della Radiestesia sono molteplici.
    
I fenomeni radioestesici hanno infatti una spiegazione di ordine fisico:
ogni cosa, dall’essere vivente alla materia inorganica, emette delle
radiazioni, ciascuna su lunghezze d’onda diverse.

    

Inoltre il Radiestesista, per mezzo delle sue
facoltà Radiestesiche

(
vedi
cap. sul corso base di radionica e radiestesia)
,
può anche captare queste lunghezze d’onda o radiazioni naturali per
trovare la presenza di ciò che sta cercando: malattie entro una persona,
il medicinale, terapia o approccio terapeutico più adatto alla cura di una
malattia e per la cura olistica, acqua, oro, oggetti scomparsi, qualsiasi
diagnosi su terreni, autovetture, oltre che per costruire forme radioniche
attive per qualsiasi utilizzo vibrazionale

(
vedi
cap. sul corso avanzato di radionica e radiestesia)
.


     Mediante la pratica della Radiestesia è
possibile testare qualsiasi frase circa qualsiasi argomento riguardante il presente, in quanto qualsiasi
forma di energia concepita dal radiestesista è di “natura mentale”, quindi
è possibile fare test e diagnosi su innumerevoli quesiti.

 


Il Reiki   


Mikao Usui


     Il nome Reiki in lingua giapponese indica l’energia vitale
che tutto pervade e che è ovunque, anche in noi. Rei è l’aspetto
universale illimitato, Ki è l’aspetto che scorre in tutto ciò che si
manifesta e vive. Quindi Rei=universo, Ki=energia; Reiki=energia
universale.


     Il Reiki è un metodo per connettere consapevolmente la
nostra energia con l’Energia Universale ed entrare in comunicazione attiva
con essa, per riceverla, incanalarla e trasmetterla.


     Essa ci permette, una volta ricevuta, a una notevolissima
espansione psichica e interiore.




     L’energia della persona armonizzata o attivata dal maestro
nel corso del seminario, fuoriesce dalle mani e si attiva spontaneamente
ogni qual volta essa le appone ovunque ce ne sia necessità dando
l’opportunità di effettuare il training e trattamenti energetici Reiki,
oltre che per se stessa, anche per le altre persone, animali, fiori,
piante, dinamizzare l’acqua, il cibo e tutto ciò che si può toccare
fisicamente, divenendo così un tramite, un ponte o canale fra l’energia
cosmica e ricevente oltre a beneficiarne in prima persona. Una volta che
la persona viene armonizzata, potrà usufruire del Reiki tutta la vita.


     E’ un metodo molto semplice, potentissimo e alla portata di
tutti, riprende in modo moderno antichi insegnamenti di guarigione che
fanno parte del Buddismo.


     I seminari sono suddivisi in 3 gradi: il primo ci dà
l’opportunità di interagire energeticamente sul piano fisico, il secondo
sul piano mentale e a distanza, il terzo quella di insegnare.


     E’ basato principalmente sull’impiego di 4 simboli aventi
caratteristiche energetiche, psichiche e spirituali diverse che se
incanalati nella maniera voluta, possiamo potenziare di gran lunga i
nostri intenti mentali, materiali e spirituali legati ad essi.


     Il Reiki si trasmette tramite le armonizzazioni o
purificazioni dei canali energetici da effettuarsi durante i corsi, da
maestro a ricevente permettendogli da quel momento di incanalare energia
per tutta la vita per se stesso , per gli altri e per le situazioni.
L’armonizzazione e’ un processo semplice, delicato ed intimo che il
maestro effettua sul ricevente apponendogli le mani sul capo avvalendosi
dei simboli relativi. Premetto che il Reiki non è ne religione, ne un
dogma o un’oscura pratica esoterica.


     Il Reiki è Reiki, ed è oggi alla portata di tutti.


     I canali energetici sopracitati nella spiegazione
dell’armonizzazione sono quei punti chiamati Chakras dell’agopuntura, o
centri energetici psicofisici dell’uomo che spiegherò nel dettaglio nelle
pagine relative al primo grado.


     Quando un individuo è reso potente e purificato dalla
trasmissione delle armonizzazioni Reiki, egli potrà attingere maggiormente
all’energia universale incanalandola quando e come meglio ritiene
opportuno, tenendo in considerazione alcuni dettagli o condizioni etiche
insegnate nei corsi che esso impone per non incorrere in spiacevoli
“incidenti energetici”. Tutto ciò ci apre ad una grande responsabilità e
consapevolezza verso noi stessi ed il mondo intero aprendoci ad una
visione totalmente nuova di ciò che siamo, più in sintonia con le Leggi
cosmiche.


     Il Reiki porta benessere e abbondanza a tutto ciò che noi
incanaliamo accelerandone considerevolmente tutti i processi evolutivi
siano essi psichici, spirituali che materiali.


Ruggero Moretto


email: rogermor@tin.it


 

 


Ruggero Moretto


Ruggero
Moretto
è nato a
Monza nel 1969.



Reiki

Universal Master dal 1999, diplomato Biopranoterapeuta C.E.E.,


Terapeuta Radionico

e


Radiestesista
, tiene
congressi e seminari presso Centri e scuole di Naturopatia, new age,
di medicina naturale olistica ed alternativa, paranormale,
parapsicologia ed esoterismo,  in tutta Italia e all’estero. Ha
formato col tempo una serie di esperti operatori nel campo della
Medicina Naturale Alternativa.

Profondo conoscitore di molte pratiche legate
all’evoluzione dell’uomo come lo



yoga

,


la meditazione Zen
,


il Reiki
,


la Radionica
,


la Radiestesia

la


Cromoterapia
,
la metafisica e una serie di discipline alternative sempre legate
allo scopo evolutivo quali la


piramidologia
,


la cristalloterapia
,


i rimedi floreali
,


la kinesiologia
,
si prodiga oggi di trasmettere la propria esperienza ad altri con la
filosofia e l’intento di creare dei veri e propri esperti sulle
discipline come il


Reiki
,

la Radionica

e


la Radiestesia

presso il


CENTRO BENESSERE OLISTICO TERAPIE NATURALI
CORSI REIKI RADIONICA RADIESTESIA
,

dove tiene regolarmente i suoi
seminari oltre che insegnare ovunque in Europa e nel Mondo.



 


Home Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *