astrologia

Su Esoterismo e uso del quintile astrologia

 

Home Su

Plutone è un pianeta? Sull'argomento pubblichiamo di seguito un interessante e ironico articolo di Vicente Cassanya, tratto da "Sestile" n. 155 (gennaio-febbraio 2007), pp. 28 e 29.

Plutone e Persefone

 

Oh amato Plutone!

 

di Vicente Cassanya*

 

Che poco tatto, che mancanza di rispetto, quale audacia e che impertinenza: un pugno di astronomi, contro tutti gli altri e nel mezzo di un aspro dibattito - e d'altra parte non poteva essere altrimenti, trattandosi di te, o amato - si muove ed afferma che già non sei più un pianeta; e che al massimo potrai essere un pianeta nano o un plutoide!

Tu, che sei figlio di Saturno, fratello di Giove e Nettuno. Tu che sei il Dio del sottosuolo e che sei stato protagonista di quel meraviglioso sequestro dell'affascinante Persefone, la tua amata! Ti ricordi di quei tempi quando in Roma avevano paura anche solo di pronunciare il tuo nome, proprio per non richiamare in alcun modo la tua attenzione?

D'altra parte, hai sempre vissuto nell'ombra, non è così? Sempre, sei stato causa di polemica e di paura, come adesso. La tua ossessione a rimanere invisibile era tanto grande che, quando salivi in superficie dal tuo regno sotterraneo lo facevi con una maschera. Continui ad essere così poco conosciuto, come allora: non si sa quale sia la tua composi­zione, né quale sia la tua atmosfera, ancora non sei stato visitato da nessuna navicella spaziale, etc. Come potrebbero classificarti?

D'altra parte, tu sai bene che possiedi questa capacità di sezionare la realtà e l'animo umano, come se un raggio laser guidasse il tuo sguardo, tu sai che l'orgoglio dell'intelletto e le cecità della ragione si impegnano a classificare e a conferire un ordine a tutto ciò che esiste, come se questo permettesse loro di entrare in possesso della verità o, più ancora, a determinare le qualità di ciò che classificano.

Ma, che ironia! L'inconscio ed i miti, connessi con ciò che tu tanto governi, eternamente acquattati nell'animo umano, si impegnano a riprodursi, a reinventarsi una volta ed un'altra ancora, come in una ruota senza fine. Ed è chiaro, che l'unica cosa che ha preso corpo ed è stato rappresentato ora in questo grande teatro, che è stata la riunione degli scienziati a Praga, è proprio il tuo mito. Una volta di più, l'Inconscio ed i miti trascinano la ragione fin dove la sua fantasia lo desidera, alla stessa maniera che un fiume in piena trascina un tronco alla deriva.

E tu sai già perché; tu sei sempre stato un manipolatore ed un polemico fin dalla tua nascita: sei tu colui il quale dal tuo regno dell'occulto, sta creando tutta questa beffa. Il tuo compito di continuare a mantenerti invisibile per la maggior parte delle persone desideri portarlo all'estremo fino a pretendere che ti classifichino come un "non pianeta”.

Ascolta, come tu desideri, in fin dei conti il meglio è che ognuno sappia rimanere fedele alla propria identità. Tuttavia, permettimi di dirti che un astronomo (dico bene, un astronomo; non un astrologo) mio amico mi ha detto che i suoi colleghi lo prendono in giro per questa decisione, perché lui che è nato sotto il segno dello Scorpione, ora rimane senza una divinità che lo governi. Un altro astronomo ha proclamato pubblicamente che questa classificazione non cambia nulla, che i pianeti si classifichino come si classifichino, Plutone continuerà ad essere Plutone. Permettimi di ricordarti che, in un mondo tanto superficiale e tanto legato al culto dell’immagine, vi sono tuttavia ogni giorno sempre più persone che sanno, come affermava Saint-Exupéry, che “l’essenziale è invisibile agli occhi”.

Da parte mia, continuerò ad inserirti nelle mappe astrali e cercherò di insegnare i tuoi potenti effetti. Tu già sai, come parlo bene di te e le ricerche che ho compiuto su come tu influisci sul temperamento e sul destino delle persone, così come sui cicli che determini per la storia dell’umanità…

 

Vicente Cassanya

 

    * Vicente Cassanya (Castellon, 1954) è da molti anni il direttore del mensile spagnolo “Tu suerte” ed editore della rivista “El mundo de los astros” distribuito in America Latina. Conferenziere di livello internazionale, è specializzato in astrologia mondiale. I suoi libri e le sue ricerche costituiscono al giorno d’oggi un vero punto di riferimento per gli astrologici di tutto il mondo.

       

Siti in sintonia:

http://astro-campus.awardspace.com

Astrodienst Banner

Il sito astrologico con articoli

di Liz Greene e Robert Hand

in otto lingue

www.cidaregioni.it

Il sito astrologico della Toscana ed Emilia-Romagna

www.cida.net

Centro Italiano di Discipline Astrologiche

www.astravidya.com - sito di astrologia, filosofia orientale, pedagogia olistica e counselling.

 

 Home Page

 

 

    Rivista culturale e del benessere olistico - La riproduzione dei contenuti è consentita per usi non commerciali, dietro autorizzazione dell'Editore.

Direttore: Pippo Palazzolo

Registrazione Tribunale di Ragusa n.8/96 - Direttore Responsabile: Faustina Morgante - Editore A.s.tr.um. Ragusa

Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2011