Home

La costellazione della Bilancia, tratta da “Urania’s Mirror” (1824), del cartografo inglese Sydney Hall.
 
Cari amici, condivido alcune brevi considerazioni sul segno della Bilancia, che dal 23 settembre 2022, vedrà la presenza del Sole, fino al 23 ottobre prossimo, quando alle ore 13.36 entrerà nel segno dello Scorpione. 
Oggi, alle ore 3.04 (ora locale), il Sole è entrato nel segno zodiacale (tropicale) della Bilancia. E’ l’equinozio d’Autunno, l’equilibrio tra il giorno e la notte, il momento che dà inizio alla stagione. Il segno della Bilancia è un segno “cardinale”, ovvero posto all’inizio di una stagione, il suo elemento è l’aria, la sua polarità maschile. Nel segno della Bilancia si trovano il domicilio di Venere, l’esaltazione di Saturno, la caduta del Sole, l’esilio di Marte. Simbolicamente ciò comporta che all’amabilità donata da Venere, il segno della Bilancia associa una inflessibilità e una severità data da Saturno, oltre ad uno spiccato senso del “noi” e della cooperazione rispetto alla competizione e all’individualismo (esilio di Marte, caduta del Sole). In qualsiasi ambiente in cui vive un Bilancia, possiamo esser certi, tranne rare eccezioni, che vi regnerà l’armonia e la gentilezza, la ricerca di soluzioni condivise ai problemi. Le caratteristiche del segno della Bilancia si possono manifestare in ciascuno di noi, se non nella personalità in qualcuno dei settori della nostra vita, infatti non dimentichiamo che tutti noi abbiamo nel cielo di nascita il segno della Bilancia. Naturalmente chi ha in questo segno il Sole, la Luna, l’Ascendente o uno “stellium” (tre o più pianeti) ne rivelerà maggiormente le sue caratteristiche. Per questo segno evito di dare “consigli non richiesti”: difficilmente ne hanno bisogno! Auguri a tutti i nati in Bilancia.
p.p.
23 settembre 2022      
 
Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.